La costiera amalfitana

Rental House Angelina è situata nel cuore della Costiera Amalfitana, a Maiori, nota località balneare dalle ampie e ridenti spiagge.

Maiori è collegata con pullman Sita che da Amalfi proseguono verso i millenari scavi archeologici dell'antica città romana di Pompei oppure verso il Vesuvio, Napoli e la verdeggiante isola di Ischia. I pullman Sita vi condurranno ad Amalfi oppure a Salerno per conoscere tutte le incantevoli perle della Costiera Amalfitana:

Maiori

L'origine della città è incerta, dai greci agli etruschi, ai picentini, ai romani oppure ai longobardi di Sicardo. Il nome originario era Rheginna Maior e fece parte della Repubblica Marinara di Amalfi e del Principato di Salerno e ne seguì le vicende storiche. Tra i monumenti d'interesse storico e artistico: il Palazzo Mezzacapo, la Collegiata di S. Maria a Mare, il Castello di S. Nicola de Thoro-Plano.

Minori

La romana Rheginna minor, in cui nel 1932 è stata ritrovata una bellissima villa romana, a testimonianza che era una località di soggiorno e vacanza per facoltosi romani. Sede vescovile per quasi mille anni, per secoli Minori è stato l'unico paese della Costiera Amalfitana a conservare le spoglie di una santa: Santa Trofimena. Nel medioevo era uno dei principali cantieri della Repubblica marinara di Amalfi.

Amalfi

Antico centro principale della Repubblica Amalfitana, accoglie i turisti di tutto il mondo con la meraviglia dell'antico borgo dominato dall'imponente scalinata del Duomo dalla facciata in stile neoarabo-normanno, i vicoli e le gradinate attraversati dalle numerose manifestazioni storiche, religiose, culturali e folkloristiche, musei presso gli Antichi Arsenali.

Ravello

Conserva il nucleo della città medievale, denominato "museo all'Aperto" per i suoi millenari monumenti: il Duomo medievale, i suoi vicoli, chiese, i meravigliosi tesori custoditi nel museo del Duomo e nelle ville: la medievale Villa Rufolo e la romantica ottocentesca Villa Cimbrone.

Positano

La località fashion della Costiera Amalfitana, visitata ogni anno dai più grandi protagonisti del jet set internazionale, è un romantico scrigno che da sempre ha incantato turisti e artisti.

Il fiordo di Furore

Conserva l'antico borgo dei pescatori, i monazzeni, un antico mulino e una cartiera restaurati e fa da scenario ogni anno alla manifestazione sportiva dei Tuffi dalle grandi altezze a cui partecipano atleti internazionali.